Preso da una foga autoreferenziale di quelle maligne (d'altronde questo è un blog, che serve a far debordare l'ego con più stile, ma prevede comunque un ego debordante), dopo una inutile pagina in cui raccolgo articoli, ritagli e deliri scritti per varie testate, ecco che ho aggiornato il photoblog con altre foto.

Potreste esserci anche voi.

Leave a comment

Your email address will not be published.