(ma non lo vedi, sono di cartone!)

July 20th, 2010 § 0 comments

Credo che questa scena – tratta da “Il potere” di Augusto Tretti – racconti i nostri tempi con perfezione elvetica.

E no, l’armamentario militaresco non c’entra. Conta di più la carta pesta.

Ah, by the way: ho letto di recente una bella tesi su Augusto Tretti, firmata da un tal Stefano Andreoli. Ma ho l’impressione che si tratti di un caso di omonimia: Stark non scriverebbe mai “films”.

What's this?

You are currently reading (ma non lo vedi, sono di cartone!) at Suzukimaruti.

meta

%d bloggers like this: