iPhone 3.0: come fare se non vi funziona il tethering con Tre (post notturno per nerd senza una vita)

June 18th, 2009 § 9 comments

E’ uscito il firmware 3.0 dell’iPhone e il mondo vi sorride. Sì, perché siete dei nerd all’ultimo stadio esattamente come il titolare di questo blog.
Quindi vi sarete sicuramente fiondati a scaricare i 230 Mb di aggiornamento sul vostro gadget preferito, pronti a godervi il cut&paste, gli MMS e – finalmente – il tethering, che per i non-nerd dotati di una vita sessuale sarebbe a dire “usare il cellulare come modem 3G per navigare in Internet col computer”.

Vi sarete subito accorti che, pur essendo tecnicamente possibile, il tethering non funziona subito sui vostri telefoni, meno che mai se avete Tre, che teoricamente non dovrebbe nemmeno supportare l’iPhone, visto che la Apple continua a non filarla.
Però in giro è pieno di soluzioni per attivare il tethering con le SIM di tutti gli operatori. Si tratta di scaricare un piccolo file di configurazione che – in teoria – dovrebbe risolvere tutti i problemi. Se siete fortunati, queste soluzioni funzionano al primo colpo.

Se non siete fortunati, con buona probabilità le avete provate tutte, incluso rivolgere preghiere al Santissimo, inginocchiati verso Salita Ruinà, con il risultato che spesso il vostro iPhone smette di navigare via 3G.

Niente panico. Ripristinate il profilo del telefono (andando su Impostazioni – Generale – Profilo, cancellando il profilo corrente e poi rimettendo l’APN giusto in Impostazioni – Generale – Rete – Rete dati cellulare) e leggete sotto.

Se non vi funziona il tethering può darsi che siate clienti business di Tre e abbiate scelto una delle opzioni Simply Dati Business (sono 3: B.on, B.time e B.unlimited), che vi garantiscono una chiavetta HSDPA con  dentro una SIM che, come molti, avete messo nell’iPhone.
[Personalmente ho la B.on che mi garantisce (esclusivamente, cioè non potete usarla per telefonare) un traffico dati di 5Gb alla settimana, cioè molto di più di quanto potrei immaginare, a un prezzo veramente basso: 14€ al mese.]

La caratteristica delle SIM di queste offerte è che utilizzano, per accedere a Internet, un APN diverso dagli altri terminali Tre. Infatti il loro APN è datacard.tre.it.

Tutte le soluzioni per abilitare il tethering sull’iPhone che si trovano online finora non tengono conto di questa famiglia di SIM e, per Tre, contemplano solo l’APN tre.it, che ovviamente non funziona con le SIM Simply Dati Business, col risultato che se le adottate il vostro iPhone smette di navigare.

Che fare?
L’unica è farsi un file di configurazione personalizzato. E’ facilissimo.

1 – Andate qui http://www.iphone-notes.de/mobileconfig e, invece che selezionare un operatore preconfigurato, fatevene uno personalizzato. In sostanza scegliete “custom carrier” e scrivete datacard.tre.it nel campo APN.  Lasciate tutti gli altri campi vuoti.

2 – Inserite in cima alla pagina uno degli indirizzi e-mail che leggete con l’iPhone (anzi, con il programma di posta dell’iPhone), riempite il noiosissimo captcha, cliccate su “send” e vi verrà spedito il file.

3 – Sull’iPhone aprite il messaggio di posta che vi è testé arrivato, cliccate sull’allegato, dite sì a tutto (fidatevi) e come per magia il tethering funzionerà anche a voi.

Attenzione, a volte il menù del tethering sull’iPhone (che si trova in Impostazioni – Generali – Rete) non funziona a meno che non abbiate fisicamente collegato il telefono al vostro computer tramite USB. Fatelo e vi permetterà di collegarvi anche via Bluetooth, ma la prima connessione è meglio che sia via cavo.

Da lì in poi tutto dovrebbe funzionare bene. Qui, almeno, va tutto (usando un Macbook): infatti questo post è stato pubblicato usando l’iPhone come modem.

Sicuramente emergeranno soluzioni più raffinate (anzi, se ne avete sono benvenute e aggiorniamo il post), ma nel mentre il tethering c’è.

Tagged , , , , , , , ,

§ 9 Responses to iPhone 3.0: come fare se non vi funziona il tethering con Tre (post notturno per nerd senza una vita)"

  • Lorenza L. says:

    …sono una iphone dipendente 😉 Grazie per il post !1 Ciao Lory

  • regulus21 says:

    O torni tra 3 (tre) giorni o rimuovo il segnalibro dei phïd (feed) da FF (Firefox). 😀

  • Ho appena scoperto che hai vinto una nomination agli snobissimi award di Macchiatelecom come “miglior blog andato a puttane”.

    Lacrimuccia.

    Torna tra noi!

  • Guido Baldoni says:

    Più che altro ci vuole un post sul fatto che adesso iPhone con Tre c’è, con tariffe molto migliori di TIM e Vodafone, tethering incluso, mms e roaming TIM disattivabile 🙂

  • miroslavo says:

    un bel posto su Michael Jackson però ci vorrebbe…

  • mi sono laureato il 25, e mi hanno regalato l’iphone 3g s quello appena uscito.
    ho sempre usato nokia per handicappati, ora sto in confusione, come quando non sai se tenere e mettere in soffitta il commodore penso..
    che applicazioni utili(ripeto utili ) e non giochini del cazzo possono installare secondo tuo modesto parere

  • stellavale says:

    Mi sento vecchia, ma ho riesumato il vecchio caro Nokia…

  • Kiro says:

    Ciao Suzuki,

    ma a te gli MMS con 3 vanno?

  • Lore! says:

    Come altro consiglio, io suggerirei di riavviare l’iPhone tra un cambio di impostazione e l’altra.

    Io stavo impazzendo e non mi compariva e alla fine, dopo un riavvio, funzionava.

What's this?

You are currently reading iPhone 3.0: come fare se non vi funziona il tethering con Tre (post notturno per nerd senza una vita) at Suzukimaruti.

meta