Visto che me lo chiedete, ecco il mio piano tariffario per l’iPhone

July 13th, 2008 § 27 comments

Chiarito il fatto che considero tutte le tariffe specifiche per iPhone uscite finora un bieco tentativo di prendere per il collo gli utenti, vi racconto come uso l’iPhone e quanto spendo. E vi svelo il segreto (?) di come riesco ad usarlo per l’always-on e la geolocalizzazione senza svenarmi con le bollette.

Ovvio, l’iPhone ha senso solo se uno ha piena liberta’ di consumare banda mobile. E, grazie al cielo, io ce l’ho. E non faccio niente di speciale, mi sono limitato a scegliere l’offerta giusta.

Ecco in quattro pratici step la spiegazione.

 

Primo: ho la fortuna di non averlo pagato, ma se fossi stato un utente che non vi puo’ rinunciare, avrei sicuramente preso l’iPhone “secco” a 569 euro, che conviene e non ti impegna con nessun operatore.

 

Secondo: ho gia’ due telefoni con cui gestisco la mia vita quotidiana, pertanto non ho bisogno di telefonare con l’iPhone. E se posso consigliare a tutti di prenderlo come secondo telefono, lo faccio. Tenetevi anche un eventuale ciofecone per le chiamate e usate iPhone per la Rete: in quel modo li’ da’ il massimo.

 

Terzo: quindi ho piazzato sull’iPhone la SIM di Tre che uso per navigare in mobilita’, che ha sopra il meraviglioso e mai sufficientemente lodato piano Tre “Simply Dati Business”, che per 19 euro al mese (anzi, ora e’ in promozione a 14 euro al mese, cosa aspettate?) ti da’ la bellezza di 5Gb di traffico dati *alla settimana!* su rete Tre. Ripeto: 5Gb di traffico dati alla settimana. Sufficienti per fare tutto quello che voglio con l’iPhone senza pormi problemi di banda e anche per togliere la Sim, piazzarla nel modem HSDPA che mi ha fornito la Tre e navigare piu’ comodo col Pc e col Mac.

Se fate la versione non-business, riservata a chi non ha la partita IVA, i 5Gb sono al mese, cosi’ imparate a fare i dipendenti! 🙂

Non ho idea se sulla stessa SIM possa convivere un piano voce. A me non serve. Fosse possibile, sarebbe il massimo, perche’ cosi’ uno padroneggia pienamente la spesa per i dati e per le telefonate, in modo chiaro e distinto. Sarebbe una vera liberta’ di scelta. 

Ecco, l’elemento dirimente qui e’ il fatto di restare sotto rete Tre, perche’ se si va in roaming si paga (poco ma si paga).

Per me non e’ un problema: lavoro tra Torino, Genova (dove ho una casa) e Milano e in tutti i luoghi che frequento ho piena copertura 3G di Tre, con HSDPA ovunque, tranne che nella casa di Genova (che non e’ proprio a Genova ma li’ vicino), in cui l’HSDPA lo piglio solo se sto in giardino e indoor mi devo accontentare dell’UMTS.

Se puo’ servirvi, l’intera autostrada Torino-Milano e coperta da 3G di Tre e la Torino-Genova lo e’ in gran parte, salvo il tratto pieno di gallerie.

Inutile che vi dica che i centri delle tre citta’ sono piu’ che coperti, perche’ il discorso vale pure per le periferie. Giusto a Genova nei caruggi piu’ stretti e incassati il segnale non c’e’, ma non c’e’ per tutti gli operatori e basta fare due passi per ritrovarlo.

 

Quarto: attenzione, onde evitare spiacevoli sorprese dal roaming bisogna assicurarsi che l’iPhone resti agganciato alla sola rete Tre.
Niente di piu’ facile. Nelle impostazioni dell’iPhone, alla voce “Gestore”, togliete il segno di spunta dalla voce “Automatico” e cliccate su “Tre 3G” (nota: l’elenco dei gestori puo’ metterci un po’ a caricarsi: aspettate) (nota 2: se alla voce Gestore vedete, prima di cliccarci, la scritta “Tre 3G”, non fidatevi! Vuol solo dire che in quel momento siete sotto rete Tre, ma dovete dire al telefono che volete usare quella e solo quella. Quindi cliccate, aspettate l’elenco degli operatori e scegliete “Tre 3G”)

Cosi’ siete certi che il telefono non molla la rete Tre e, se non c’e’ campo Tre, non va in roaming sugli altri operatori e non spendete un singolo euro in piu’.

 

Postilla: scrivo questo post in cui parlo bene di Tre e di una sua offerta per il solo motivo che la presenza della Littizzetto nelle pubblicita’ e il fatto che il loro ex testimonial Matteo Cambi (il buzzurrone della Guru, uno impresentabile che ancora a pensarci mi viene voglia di uscire e calpestare un paio di aiuole) sia stato arrestato per bancarotta, frode e chissa’ cos’altro, mi hanno riconciliato parzialmente con il marchio. 
Speriamo che serva all’ufficio marketing di Tre per riflettere sul fatto che la comunicazione e’ un’arma a doppio taglio.
 

Tagged , , , , ,

§ 27 Responses to Visto che me lo chiedete, ecco il mio piano tariffario per l’iPhone"

  • Dio mi strafulmini quando ho pensato di seguire il tuo consiglio!!!
    Dopo un pajo di settimane che ho adottato l’ assetto da te suggerito mi trovo con una crestomazia di esaurimenti nervosi per i seguenti motivi:

    1) 3 fa cagare (e vivo nel centro di un capoluogo grosso che secondo il sito di tale operatore ha piena copertura)

    2) Credevo di essere pronto a fare questo passo, e invece mi sono reso conto che è meglio essere all’ inferno piuttosto che vivere in un mondo dove un povero cretino deve andare in giro con 2 TELEFONI (ma dai, ma cos’ è???) come Cocco Bill.

    3) Ultimo ma non ultimo motivo un po’ più veniale: avere un iPhone con cui non puoi telefonare è come essere fidanzati con le gemelle Kessler e trombarsene solo una.

  • Fabs says:

    Ecco, tanto per rimanere off-topic, chioso Alex aggiungendo l’Ericsson T39, che è l’evoluzione del T28, con in più GPRS, modem e Bluetooh. Magari aggiungendo l’antenna estensibile originale (che vale una tacca in più dove la copertura è scarsa). Aveva un tale rapporto qualità/prezzo che lo hanno tolto dal commercio appena fusi con Sony.

    Cioè, a parte la sobria eleganza, dico solo che una batteria vecchia di 4 anni mantiene la carica per una settimana di funzionamento ininterrotto…

    Aggiungo un altro passo indietro del progresso: i display olografici di Motorola. Un semplice LCD monocromatico con dietro un reticolo olografico. Si leggono benissimo alla luce della luna (senza sprecare retroilluminazione), e così oggi li usano solo su pochi pagers e satellitari.

  • ugo says:

    Mi sapresti dire come devo configurare l’iphone??
    apn etc?? io ho lopzione bfast gia attiva.

  • maga says:

    stavo pensando anch’io di usare l’iPhone (sempre se riesco a trovarlo, è da 11 giorni che giro a vuoto) con una scheda della 3.
    Mi ha preoccupato però l’allarme di Cellman sul suo sito
    http://www.cellman.it/Apple_iPhone_dati_roamong.htm
    però non ho ancora capito se stia sparando cazzate.
    Un’altra cosa per chi ha un piano telefonico 3 per privati, oltre all’opzione dei 50MB/giorno per 9euro/mese, c’è quella dei 100MB/giorno per 3euro/settimana mica pochi. Consiglio a chi ha partita IVA quella proposta dal mitico Suzukimaruti che sto usando anch’io.

  • alex says:

    @vb la Bic (si quelli degli accendini) hanno lanciato un telefono minimalista che potrebbe interessarti:

    http://www.itrmanager.com/articles/79869/orange-bic-lancent-bic-phone.html

    oppure comprati un vecchio Nokia o se lo trovi uno dei miei preferiti l’Ericsonn T28

  • PiDave says:

    @vb: Motorola F3? Pero’ non ha il dizionario per gli sms (unico difetto per cui non lo ho ancora comprato).

  • vb says:

    Io non ho l’iphone, ho un vecchio Nokia 6620 di oltre 5 anni fa che è morto ieri.
    Mi han dato un robo chiamato HTC P3600 dicendo che è fichissimo e di usare quello.
    Ci ho messo 20 minuti a capire che il caricatore andava messo nel buco USB.
    Dopo un’ora ancora non sono riuscito ad aprire il coperchio posteriore per mettere la SIM. Nella confezione non ci sono manuali (però c’è un volume di 80 pagine con il contratto di licenza), devi scaricarli online (sono due separati), ma l’unica istruzione che c’è è “1. Aprire il coperchio.”.

    Insomma, andate tutti affanculo, voi e i vostri telefoni fighetti. Non c’è un telefono da 30 euro che faccia telefonate, SMS, sveglia e basta?

  • Roberto says:

    grande Blog !!! …scoperto l’altro ieri grazie al social network aziendale dell’azienda per cui lavoro

    Io ho una SIM 3 che mi è stata regalata dalla 3 a febbraio quando ero andato in negozio per acquistarla “no guarda è in regalo e in più chiami gratis tutti i 3 e ti raddoppiamo il credito che ricarichi da consumare entro il mese” … ci ho messo su l’opzione 3 dati che per 9 €/mese ti da 50 Megabyte al giorno, non un granchè ma quanto basta per i bisogni minimi … ottima per provare se c’è campo 3 dove vivo … usando un telefono branded Vodafone ovviamente !

    Ciao, R.

  • Zobbi says:

    Però scusami a questo punto se dici di usare l’iphone solo per la rete mi compro un ipod touch e risparmio…

  • corrado says:

    @suzukimaruti: ah, ora ho capito (forse). letto meglio: l’offerta che citi è *solo dati* a 19€, la mia invece è un’opzione a 9€/mese che si somma alle spese di contratto (canone, conc. gov.).
    quindi, se uno ha già 3 per telefonare, o cmq vuole utilizzare l’iphone anche ocme telefono attiva l’opzione che dicevo, se vuole usarlo solo come terminale/computer in mobilità, attiva una solo dati…
    certo che davvero ci vuole una laurea in mobiltariffologia.
    chissà se l’opzione b.fast si può attivare con il nuovo piao a 12eurocent/min senza scatto e senza canone

  • akiro says:

    ed io che volevo calpestare la Littizzetto per la pubblicità della 3…

  • Ivy says:

    La tariffa dati Business della 3 è molto interessante, ma con che tipo di cellulare si può usare la sim dati?

  • Suzukimaruti says:

    corrado: appunto, è *un’opzione* che prevede di avere anche un piano voce abbinato (su cui si paga pure la tassa di concessione governativa), altrimenti non te la danno.

    Il piano B.Fast è da tempo oggetto di discussioni lunghe sui vari forum di appassionati di telefonia e tra l’altro sconta il solito difetto di Tre: offerte farraginose, operatori che ne sanno poco e negozianti che ne sanno ancora meno. Ah, e un sito orribile (ma è una gara) in cui non si capisce niente di niente.

  • corrado says:

    scusa, ma io ho già una sim 3 che uso come secondo telefono e con l’opzione dati b.fast pago solo 9€/mese (nove euro al mese) per 5gb la settimana…

  • Alberto says:

    Qui (http://areaclienti.tre.it/ac3_pages/15821_ITA_HTML.htm) trovi la tariffa non business

  • maxkava says:

    azz, dopo questo post devo offrirti un mojito al Perosino 🙂

  • Cercavo giusto in questi giorni una tariffa conveniente per navigare d’estate dato che in Sardegna non ho l’adsl. Non potrò usufruire della Business ma anche le altre a volume mi sembrano più convenienti rispetto agli altri operatori. Grazie!

  • marco says:

    mica riesco a trovarla l’offerta 3 non business con i 5 GB mese…
    Ora, capisco che non sei sponsorizzato come la litizzetto, ma se metti il link anche di quell’offerta, bé…
    grazie!

  • Mr Oz says:

    Credo si possa disabilitare il Data Roaming così:
    Impostazioni > Generali > Network > Roaming Dati su off (O)
    È stato pensato per quando si è all’estero, ma dovrebbe fare la stessa cosa anche in Italia.

  • lorenzo says:

    569 è il costo dell’iphone sbloccato con tim o vodafone? (immagino sia la rescissione del contratto, no?)

  • Francesco says:

    Non ho idea se sulla stessa SIM possa convivere un piano voce. A me non serve. Fosse possibile, sarebbe il massimo, perche’ cosi’ uno padroneggia pienamente la spesa per i dati e per le telefonate, in modo chiaro e distinto. Sarebbe una vera liberta’ di scelta.

    Beh, c’è il BMail.900: 39€/mese, stesso traffico internet, 900minuti, 200sms e un terminale a noleggio per 2 anni.

    Se mai l’iPhone 3G uscirà a settembre con H3G, è probabile che verrà associato a quel piano.

  • marco says:

    Questo è un post pericoloso. Scusa per il commento che non aggiunge assolutamente nulla al thread, ma dopo averlo letto, mi hai fatto venire volgia di comprarlo. O se non altro di comprare una SIM di 3. mmmh … intanto ci penso.

  • newmediologo says:

    Infatti pensavo di fare esattamente così.. Ci butto la mia SIM dati della TRE e ho risolto il problema.. Thruphone funziona benissimo se ci devo anche telefonare.. Riguardo alla Littizzetto penso che quella donna sia sesso allo stato puro e tutte le volte che la vedo penso solo che vorrei sbatterla al muro mentre gente come Matteo Cambi la vorrei mettere al muro per la fucilazione..

  • Iron Mauro says:

    Molto interessante la tariffa Tre. Io ho un iPhone 1 e a tutti quelli che mi chiedono consiglio rispondo anche io che è meglio non usarlo come primo telefono.

  • gigasoft says:

    Grandiosa la cosa per bloccare il roaming!

    Allora un pensierino ce lo faccio sul serio, tant’è che ho già una sim dati 3…. anche se ho la necessità di sfruttarla per connettere il mac ad internet.

    ottima soluzione la tua 😉

  • Suzukimaruti says:

    gareth: credo ci sia, nel senso che metti il nome del comune e ti dicono se piglia. Incredibilmente, nel mio caso ha funzionato.

  • garethjax says:

    Ci fosse una mappa aggiornata delle coperture della tre mi ci farei un pensierino…finche’ dura. Ci sono voci nell’aria che parlano di una funsione tre-wind. 🙁
    E considerando che ora ho wind, con il piano 1500, che sta per essere dismesso senza rimpiazzi… mi viene da calpestare le aiuole.

What's this?

You are currently reading Visto che me lo chiedete, ecco il mio piano tariffario per l’iPhone at Suzukimaruti.

meta

%d bloggers like this: