Il complotto demo-giudo-pluto-massonico: rieccolo! Che bella personcina Don Gelmini

August 5th, 2007 § 8 comments

Ma che bella personcina che e’ Don Gelmini!

Dimentichiamoci per un attimo delle pesanti accuse di molestie sessuali che piu’ persone gli hanno rivolto e per le quali e’ indagato.

E leggiamo quanto ha detto al Corriere della Sera. Nell’ordine:

– e’ tutta colpa delle “lobby ebraico-radical chic”, le stesse che hanno messo in opera una “strumentalizzazione” del caso dei preti pedofili americani

– i giudici mi indagano per finire “in prima pagina”

– don Mazzi e’ un “imbecille”

E questa dovrebbe essere una persona stimabile? Uno che tira fuori un linguaggio da “Difesa della razza” e se la prende con le “lobby ebracio-radical chic?”. Ma dove siamo, nel 1937 in Germania?
Toni cosi’ li trovi solo piu’ sui siti neonazisti e nella curva della Lazio…

E dovremmo considerare un “santo” uno che, di fronte a centinaia di processi per pedofilia nell’Arcidiocesi di Boston, dice che la Chiesa non avrebbe dovuto risarcire le vittime? E che e’ tutta colpa degli “ebrei” che hanno strumentalizzato la questione?

E dovrebbe essere una persona affidabile uno che pensa questa cosa cosi’ MOSTRUOSA? Uno che non ha un secondo di pensiero per le vittime degli abusi sessuali dei suoi colleghi bostoniani? Uno che alla fine considera la pedofilia un accidente universale e trascurabile, tanto che le vittime non vanno risarcite?
Signori, questo individuo e’ un mostro, non un santo. Razzista, indifferente verso chi soffre, difensore della Chiesa anche quando i suoi rappresentanti stuprano bambini per decenni, capace di insultare la magistratura, aggressivo perfino con un suo collega.

E tutto questo non lo ha fatto in uno scatto d’ira (e se lo avesse fatto e’ da mandare in pensione: straparla, ha deliri violenti e in ogni caso dice cose orribili), ma durante una conferenza stampa.

Certo, poi per salvare il salvabile lo hanno fatto ritrattare e scusarsi.

Ma le scuse sono state un boomerang, visto che se ne e’ uscito con la scusa risibile e sempre da Ventennio, come impostazione, per cui dicendo “ebrei” voleva dire i “massoni”. [e allora prenditela con il tuo amichetto Berlusconi, che e’ un massone della P2!]

Siamo sempre al “complotto demo-pluto-giudaico-massonico”, roba da deliri di siti neonazisti su Geocities (Geocities e’ un’aggravante :-)) fatti con Frontpage (altra aggravante!).

Questa bruttissima persona e’ indifendibile. Pensa cose mostruose sulla pedofilia, dice cose mostruose, razziste, naziste. E tutto fa pensare che sia capace di *fare* cose mostruose.

Da uno come lui – uno che si preoccupa di chi soffre solo se e’ un’occasione di business, tipo i drogati, ma se ne frega delle vittime della pedofilia – ci si puo’ aspettare di tutto.

Insomma, non c’e’ assolutamente bisogno di un processo per farsi un’idea del personaggio. Ma in ogni caso che si faccia processare. Se sara’ innocente, rimarra’ comunque un razzista antisemita, difensore dei preti-pedofili e un indifferente nei confronti dei bambini vittime di violenza sessuale.
E questo mi basta per pensare di lui tutto il male possibile. Bei referenti etici, la destra italiana. Bellissimi.

§ 8 Responses to Il complotto demo-giudo-pluto-massonico: rieccolo! Che bella personcina Don Gelmini"

  • i sionisti odiano i cristiani, vogliono distruggere il cristianesimo,l’hanno scritto nei protocolli di sion, questo e anche evidente perche vogliono che la chiesa pagi i soldi non il prete, anche che la chiesa e innocente e che contro la pedofilia, solo i preti vengono indagati, in irlanda uno di questi vili accusatori fu messo in galera, migliaia di altre persone avevano fatto domanda per rinconpensa
    ma si hanno ritirato per paura di andare anche loro in galera.

  • Ernesto says:

    Brutta storia.

    Per ribadire ancora una volta che spesso, molto spesso, le cose non sono quel che sembrano….

  • donFranco says:

    Vergognatevi, tutti.

  • Skizo says:

    @degra: La chiesa non caccerà mai chi le porta danaro…
    Ma poi, voglio dire, ‘sti berluscoaffini potrebbero anche tacere, una-volta-una nella vita, se non altro per un un per cento di possibilità che sia vero.

  • degra says:

    Suz, è identico al suo amichetto Silvio: se i giudici osano indagarli, o sono comunisti, o sono ebrei (o massoni, che per lui è la stessa cosa).
    È anche parecchio strano il fatto che ora la politica (quella liberale, come dicono loro) difenda a spada tratta il prete accusato di molestie, mentre il frate accusato della stessa cosa nei confronti di una suora (aggravante o attenuante? 😛 ) non sia stato minimamente preso in considerazione dalla stessa gentaglia.
    Tra l’altro il buon Gelmini non si è vergognato di fare l’elenco dei suoi buoni amici che lo sostengono in questo brutto momento: Berlusconi, Speciale, Cossiga… Ci mancono Previti, Dell’Utri e Cuffaro, poi i migliori ci sono tutti…
    A quando una bella presa di posizione da parte della Chiesa per cacciarlo a calci in culo?

  • Sid says:

    Sul caso *umano* hai gia detto tutto, io invece vorrei far presente la difesa all’ arma bianca del TG5 che parla di, cito testualmente, “accuse infamanti fatte da quattro tossici”… gli stessi tossici che, raccolti intorno al loro protettore per difenderlo si trasformano in (ricito testualmente) “giovani sfortunati scampati alle grinfie della droga”…

    Viva i tossici e viva i giovani sfortunati 😉

  • djdona says:

    Conosco persone che hanno idee, politiche e non, non solo poco condivisibili, ma direi ultra-conservatrici, fino al punto da sfiorare il razzismo, come in questo caso…
    Ma per fortuna non sono degli stupratori..non e’ che le due cose vadano di pari passo..

  • Condor says:

    Pochi sanno che contro don Gelmini stanno piovendo anche accuse di pedofilia:

    http://passineldeserto.blogosfere.it/2007/08/indagini-e-cautela-su-don-gelmini.html#comments

    5. pio, Venerdì 3 Agosto 2007 ore 12:06
    Sono una persona di 60 anni, una delle tantissime vittime di questo pedofilo. Sì, perchè quando successe il fatto avevo 10 anni e ripeto non sono stato una mosca bianca. A suo tempo si cercò, mediante un familiare, di denunciare l’accaduto ma con risultati veramente contrastanti specialmente da parte della gerarchia ecclesiastica che difese a “spada tratta” questo collezionista di…..Finalmente la verità…anche perchè si rischiava addirittura di santificarlo!!!

What's this?

You are currently reading Il complotto demo-giudo-pluto-massonico: rieccolo! Che bella personcina Don Gelmini at Suzukimaruti.

meta