Torinesi* nel mondo

July 23rd, 2007 Comments Off on Torinesi* nel mondo

Non ho mai seguito molto da vicino l’idea di Nòva100, perché forse nei giorni in cui nasceva ero troppo preso dai cavoli miei e mi sono perso la spiegazione dell’idea che sicuramente c’è alle spalle un’iniziativa simile. Anzi, se qualcuno me la riassume in 2 righe in un commento mi fa un piacere.

In compenso se l’obiettivo di Nòva 100 è portare a scrivere su un blog persone interessanti ma, fino ad allora, rimaste fuori dalla blogosfera, probabilmente – almeno per un sano 2% – l’operazione è riuscita.

Lo scrivo perché mi ha fatto molto piacere scoprire tra i 100 blogger coinvolti dal Sole 24 Ore due amici provenienti da universi completamente differenti, ma con qualcosa di buono in comune.

Il primo è Andrea Tessitore, che ho difficoltà a spiegare a chi non lo conosce dal vivo: avvocato globetrotter di grido, imprenditore eclettico, perfetto accompagnamento (non edibile!) per un cocktail, battutista fulmineo, uomo di innata leggerezza calviniana, oltre che una delle identità più “internazionali” che conosco. Non a caso ha un blog di “cronaca cosmopolita”, che ovviamente diventa una lettura quotidiana, anche perché il suo lavoro lo porta a viaggiare molto, come se non lo avesse fatto abbastanza in precedenza.

Il secondo è Marco Masciaga, che non pochi torinesi ricorderanno come dj “storico” di Radio Flash (in effetti ci siamo conosciuti lì più di 10 anni fa: io scassatissimo tecnomane notturno, lui impeccabile dj mattutino e studente fuorisede).  Forse meno – ed è un male – lo conoscono come giornalista, genere NON pecorone (ricordo che in piena crisi post 11 settembre decise di raccogliere per La Stampa le voci della comunità islamica milanese: scelta non banale, all’epoca) e aperto al nuovo. Infatti blogga nientemeno che dall’India “in via di sviluppo”, da cui tra l’altro firma i suoi articoli per “Il Sole 24 ore”. Un’altra lettura interessantissima: l’India al di fuori delle banalità da guida turistica, nel bene e nel male. 
Degli altri 98 di Nòva non so nulla; soprattutto non so chi sono: magari il criterio debiasiano per assemblarli è “amici di Suzukimaruti, va bene chiunque, basta che non sia lui”. Anzi, se per caso scrivete su Nòva100 e vi capita di passare su questo blog e scoprite di essere miei amici, fatevi vivi! E e per caso sei già uscito dal carcere di massima sicurezza in cui sicuramente sei finito, Mauro, sappi che non ti ho ancora perdonato per le due gomme a forma di Saccottino che mi hai cacciato in seconda elementare; non c’è blog che tenga.

 

* Ok, lo so che Masciaga teoricamente è di Ivrea e si è formato giornalisticamente a Milano (dove tra l’altro presi casa grazie a lui), ma fa lo stesso. Non siate pistini: “Piemontesi nel mondo” suonava loffio.

Comments are closed.

What's this?

You are currently reading Torinesi* nel mondo at Suzukimaruti.

meta