links for 2007-06-08

June 8th, 2007 § 3 comments

§ 3 Responses to links for 2007-06-08"

  • degra says:

    Dona, a livello nazionale non s’è fatto nulla per il semplice fatto che nè l’opposizione che ha denunciato i brogli, nè la sinistra che li ha (avrebbe) subiti sono sicuri di ciò che potrebbe venire fuori dai plichi delle schede.
    Cioè se sono stati “aggiustati” i verbali è un conto, ma se sono state votate le famose schede bianche sparite, non c’è modo di provare che sia un broglio.
    Quindi ognuno accetta i risultati (che ufficialmente non esistono: cercateli sul sito del ministero dell’interno, dopo un anno…) e se ne fa una ragione: la sinistra è al governo ma vacilla, la destra è all’opposizione ma gode nel vacillamento…

  • djdona says:

    sigh sob.. io avevo detto subito dopo quelle elezioni che se ci fossero stati degli osservatori internazionali come nelle elezioni in iraq o afghanistan, le avrebbero dichiarate nulle…

    troppo poco, se n’e’ parlato troppo poco…

    e a proposito di brogli, nemmeno a proposito delle elezioni nazionali se ne e’ parlato piu’, tutto sembra essersi risolto in una bolla d’aria..

  • peppeg says:

    Ciao Enrico,

    sono un siciliano.

    Quella vergogna che descrivi la viviamo sulla nostra pelle da molti anni, da prima che io stesso nascessi…

    Ma devo contraddirti.

    Purtroppo non è solo la destra, sottobraccio alla mafia. La mafia ama il potere… Ovunque ci sono potere ed affari stai certo che ci sarà la mafia. Non fanno distinzioni politiche… Sono stati arrestati/indagati politici di destra, di centro, di sinistra…

    Purtroppo l’equazione destra=mafia non funziona e sarebbe semplicistica…

    Certo possiamo parlare di percentuali, ma considerando che nella quasi totalità la Sicilia è in mano al centro.destra è quasi naturale che siano numericamente dippiù…

    Devo contraddirti anche sulla “battaglia persa”…
    Questo lo puoi pensare tu che vivi a Torino e me ne dispiacerebbe comunque… Ma non credo che qualsiasi siciliano possa esimersi dal lottare strenuamente contro una piaga, una mmmmerda permettimi, come la mafia…

    Qui, ti assicuro, è molto più difficile di quanto si possa immaginare, e non è facile capire dove sta il marcio, dove sta il mafioso, dove il malaffare…

    Si camuffano molto bene, sembrano tutti onesti, tutti grandi professionisti, tutti imprenditori…

    Ma c’è qualcuno a cui bruciano le macchine, incollano le serrature dei negozi…

    A loro non può che andare il nostro aiuto, ed il nostro sostegno…

    sempre

    ciaoooo
    peppe
    g

What's this?

You are currently reading links for 2007-06-08 at Suzukimaruti.

meta

%d bloggers like this: