La smettete con sto Tagged?

March 27th, 2007 § 15 comments

In una giornata ricevo più di 10 inviti a partecipare a Tagged, anche da gente solitamente affidabile.

Incuriosito, seguo il link e mi trovo di fronte ad una sorta di MySpace ancora più loffio, imbottito di pubblicità, pop-up e utilizzato prevalentemente come servizio di dating per ventenni maschi a torso nudo. Ovviamente il rapporto maschi-femmine è 50 a 1, a occhio.

Ora mi chiedo. Sono io che non ho capito la potenza innovativa di Tagged o la gente ormai, complici i servizi di promozione virale, si iscrive ai servizi alla cazzo di cane, quindi anche alle porcherie? O sto Tagged gioca sporco e fa spam coi miei contatti?

(nota: poi leggo qui e scopro che non sono l’unico a pensare male di Tagged)

(nota2: leggo anche che Tagged mail è un caso di spamming e forse non è colpa vostra)

UPDATE: Occhio, a quanto pare Tagged frega gli utenti di Gmail che si iscrivono a Taggedmail e gli carpisce la rubrica, inviando a tutti (senza chiedere) una richiesta di iscrizione. Quindi è colpa di Tagged, ma è anche e soprattutto colpa di chi si è iscritto in prima battuta. Ma non avete visto che era una porcata, prima di iscrivervi? O vi iscrivete alla cieca?

Comunque vi perdono: se vi siete iscritti a Tagged mi sa che siete in una posizione peggiore della mia; temo, infatti, che l’infame servizio non vi mollerà più per mesi…

Una proposta: facciamo qualcosa per fargliela pagare?

§ 15 Responses to La smettete con sto Tagged?"

  • Dany says:

    Siamo rimasti tutti fregati dall’aver ricevuto una mail da una persona fidata e autorevole e quindi ci siamo registrati senza pensarci un attimo! Questo dimostra quanto è influente l’autorevolezza della propria identità e quanto sia importante che questa venga percepita come tale!

  • Andrea Beggi ha proposto un bel Google Bombing: Tagged è pessimo ovviamente con un rel=nofollow
    Proviamo e vediamo che succede, con Italia.it ha funzionato!!!

  • In fondo è un social virus, funzionando come questo che girava come allegato buffo anni fa, ricordi? 😉

    Subject: virus albanese
    In questo momento voi avete ricevuto il “virus albanese”.
    Siccome noi nella Albania non ha esperienza di software
    e programmazione, questo virus albanese funziona su
    principio di fiducia e cooperazione. Allora, noi prega
    voi adesso cancella tutti i file di vostro ard disc e
    spedisce questo virus a tutti amici di vostra rubrica.
    Grazie per fiducia e cooperazione.

  • pietroizzo says:

    ragaz, chiedo scusa anche io, come a voi mi è arrivato invito da persona fidata e mi ci sono iscritto. mi ha ciuccuiato tutta la rubrica di gmail e meno male che ho deselezionato la maggior parte degli indirizzi. ora mi ci disiscrivo.

  • A X E L L says:

    Io mi sono disiscritto…
    Ed è strano. Perché praticamente tutti i servizi 2.0 o simili non lo permettono.
    LinkedIN ad esempio non te lo fa fare, lo sapevi?

  • Ma il bello è che ti chiede la password di GMail così, sfrontatamente. Nemmeno un righino a dire guarda che la terremo sicura, nemmeno l’opzione no grazie, vai avanti. Stronzi.

  • kOoLiNuS says:

    anche io l’ho ricevuto APPARENTEMENTE da una persona fidata, che però di solito non fa ste cose e nn appena ho visto l’invito su un secondo account ho capito di che si trattava e ho scancellato tutto 😀

  • Axell says:

    è vero
    spamma sugli indirizzi Gmail… 🙁

  • Suzukimaruti says:

    Federico: non è un problema! Appena passo a Genova ti rigo la macchina 🙂

  • Purtroppo io mi sono iscritto perché l’invito arrivava da una persona conosciuta e fidata. Può succedere, non si può essere sempre sul chi vive.

  • Violetta says:

    Successa stessa cosa anche qui. Boicottaggio da fare subito.

  • kOoLiNuS says:

    O sto Tagged gioca sporco e fa spam coi miei contatti?

    io voto per questa

  • stefigno says:

    Verissimo! Proprio oggi pomeriggio ho parlato con un boot user su msn…(che poi tra l’altro è una blogger che leggo, attendibile…) che mi aveva mandato anche un invito per tagged. è puro spam…
    oggi a me per la prima volta.,.,.uff…
    .ne parlerò anch’io.
    ..

  • F. says:

    Tagged è una social cagata che ti fa inviare in maniera abbastanza fraudolenta inviti a tutta (TUTTA) la tua rubrica di indirizzi. Immagina come sto messo :-/
    Ti sarà arrivato uno anche da me, ti chiedo scusa 🙁

  • Purtroppo ci sono caduto anche io. Incuriosito ho provato a vedere cosa fosse: non l’avessi mai fatto, si è spedito a tutti i contatti mail. Scusa ancora.

What's this?

You are currently reading La smettete con sto Tagged? at Suzukimaruti.

meta

%d bloggers like this: