Dopo i lucchetti di Moccia, i tronchesi di Suzukimaruti. Scoppierà una nuova moda?

March 27th, 2007 § 62 comments

Come temevo, la moda dei lucchetti sui ponti messi dai tamarri in amore e proposta da Federico Moccia sui suoi “libri” (non ho aggettivi sufficientemente aggressivi per esprimere ciò che penso di quei “libri” e della gente che li legge: sappiate che nei miei pensieri in merito invidio Bin Laden per la sua morigeratezza) è sbarcata anche a Torino.

Bene, è giunto il momento di lanciare una nuova moda. Se i tamarri, superstiti dello spatasciamento post discoteca del sabato sera, deturpano la tua città per compiere quello che loro considerano un atto d’amore, è giusto rispondere a tono.

Quindi facciamo tutti un atto d’amore nei confronti della nostra città: basta girare con un bel tronchese in macchina, ispezionare occasionalmente i ponti di Torino (che non sono poi così tanti) e porre rimedio agli atti deturpanti per il paesaggio. Basta un colpo di tronchese, un bel cassonetto dei rifiuti e il gioco è fatto.

tronky.jpg

Io alla mia città ci tengo. E se non posso fare niente contro la mala-letteratura, sicuramente posso fare qualcosa contro il cattivo gusto. Altro che falce e martello.

§ 62 Responses to Dopo i lucchetti di Moccia, i tronchesi di Suzukimaruti. Scoppierà una nuova moda?"

  • WiloWix says:

    Non ci vedo nulla di male.
    Per chi è innamorato può essere una cosa molto bella.
    Non danno fastidio a nessuno e non deturpano nulla… solo l’animo di coloro che sono tristi dentro e non sanno trovare pace con se stessi.

    Vivi e lascia vivere.

    Gli innamorato non hanno mai fatto male a nessuno e non devono essere necesariamente tamarri.
    !!!!!

  • Suzukimaruti says:

    signore pieta’

  • bema says:

    scamarcio x me beatrice è caruccio x la mia amica è orribile i lucchetti sn una stronzata x ttt e 2 anke se siamot ttt e 2 innamorate!!!!!bacino sul nasino dalle pazze e skizzofrenica

  • stefano says:

    Sono pienamente d’accordo, per evitare di imbrattare le città abbiamo creato http://www.unlucchettoxsempre.it e http://www.unlucchettoxsempre.com venite a visitare i nostri lucchetti dedll’amore

  • Il mio disappunto non muove contro i lucchetti, neppure le fantasie di questo tale mi causano problemi di qualche tipo: ho conosciuto più volte ragazzini delle scuole elementari cimentarsi in curiosi raccontini, leggeri nella loro ingenuità narrativa.
    No. Qui il punto evidente è che il pur noto ed affermato padre, oltre che inserire l’erede nel suo giro professionale, non si è curato negli anni che frequentasse con profitto almeno la scuola dell’obbligo.
    Avrebbe dovuto.

  • winston says:

    Intanto segnalo il secondo temibie focolaio nelle Marche. Dopo Ancona, lucchetti anche a Senigallia. E’ peggio di un’epidemia di Sars…

  • no hay banda says:

    E’ ufficiale: a Torino hanno tagliato e fatto sparire tutti i lucchetti. La profezia di Suz si è avverata.

  • winston says:

    Ho cambiato linea. Mi sono convinto che forse tagliare i lucchetti con le tronchesi non è una buona ida. Sarebbe meglio tagliare direttamente le mani…

  • no hay banda says:

    Caro Suz, qualcuno che ti ha preso alla lettera c’è. Dopo la pubblicazione della tua intervista su La Stampa, sono scomparsi tutti i lucchetti del ponte di piazza Vittorio.
    Stasera passerò sul ponte Isabella, dove c’è o c’era la maggiore concentrazione…chissà se anche qui la banda della tronchesi o chi per essa ha fatto piazza pulita…

  • spider says:

    ma un luchetto di quelli grossi e pesanti apposto a mo’ di piercing sul pisello di chi viene colto in flagrante no eh?

  • snorky says:

    Ciao a tutti sono qui di passaggio…lavoro in un multisala a To il quale per non so più quante settimane ha proiettato “Ho voglia di te” (anzi HVDT) sinceramente questo film(visto) il precedente(visto) e i 2 libri (non letti interamente ma solo “leggiucchiati” a pezzi) mi hanno rotto i co…ni e voi non avete idea di quanti tamarretti/e di 15-16 venivano a rompere al cineme: OH MINCHIA SI PUò GIà ENTRARE A VEDERE IL FILM??! oppure MI OH TRA UN Pò VEDIAMO SCAMARCIO! (purtroppo l’accento da tamarro non viene bene in forma scritta…ma chi è di To penso lo sappia bene!)…che odio!!! Tutto questo preambolo per dire che l’idea dei lucchetti non mi aveva neanche sfiorato…anzi! Poi mi son innamorato…e ho deciso di metterlo anche io…sarà anche tamarro per carità (e io non lo sono di certo!)ma quell’idea mi piace per cui a To da domani ci sarà un lucchetto in più!!!

  • Suzukimaruti says:

    Bisogna aviare che una cosa simile accada anche a Torino. E’ tempo che i tronchesi inizino a colpire.

What's this?

You are currently reading Dopo i lucchetti di Moccia, i tronchesi di Suzukimaruti. Scoppierà una nuova moda? at Suzukimaruti.

meta