Sembrava tanto una bella idea, all’epoca…

February 28th, 2007 § 4 comments

Credo che passerò le prossime 72 ore ipnotizzato dal Museum Of Bad Album Covers: la più grande raccolta al mondo di brutte copertine discografiche.

In effetti la copertina dell’album, soprattutto quando il formato a 12″ del vinile non la umiliava in pochi centimetri come capita coi CD, è sempre stato un universo in cui perfino gruppi e cantanti di rinomata raffinatezza e buon gusto hanno fatto dei passi falsi clamorosi.

Gli esempi si sprecano e non sono tutti dischi da 1 euro che trovi sulle bancarelle. Anzi, perfino album mitici sono crollati – visivamente – per pacchianeria, cattivo gusto, accostamenti cromatici imbarazzanti, senso estetico da vietare ai minori, ecc.

E’ che non possiamo pretendere che chi se ne intende di musica sia automaticamente un fine esteta visivo. Insomma, basta vedere come si vestono certi cantanti ed è comprensibile che le loro copertine siano brutte.

Quello che inquieta, guardandosi il “museo”, è la grande quantità di gruppi musicali e cantanti oscuri che emerge: una galleria di assolutamente non famosi, destinati ad un silenzioso oblio. Musicisti che affidano la memoria del proprio quarto d’ora di celebrità ad una copertina di album in cui compaiono travestiti da babbo natale, seminudi, vestiti in modo imbarazzante, in pose danzerecce vergognose, ecc. Meglio l’oblio, forse.

§ 4 Responses to Sembrava tanto una bella idea, all’epoca…"

What's this?

You are currently reading Sembrava tanto una bella idea, all’epoca… at Suzukimaruti.

meta