In arrivo il successore del Nokia E61

November 15th, 2006 § 11 comments

Il cellulare ormai diventato trendy tra i blogger che contano :-), cioè l’E61 della Nokia conquista ogni giorno nuovi fans e pare sia stato un successo per la casa finlandese, che già pensa alla versione successiva.

Anzi, oggi sono uscite online (ovviamente carpite di frodo) le immagini di quello che sembra il probabile successore del Nokia E61 che, con grande slancio di fantasia, pare si chiamerà E62i.

Le novità? Per ora non si sa nulla. Quel che si vede è che il telefono incorpora finalmente una fotocamera (senza diventare più spesso), sono stati aggiunti un paio di tasti frontali e il joystick centrale (che ad alcuni dà un’impressione di fragilità e potrebbe rivelarsi il punto debole del telefono, sul lungo periodo) è stato sostituito da un tasto multidirezionale piatto.

Il tutto, tra l’altro, sembra ancora più sottile e – ma è solo un’impressione – perfino un po’ più stretto. E tristemente è bicolore, con il corpo colorato di marrone e il retro in metallo lucido, con lo sportello batteria più stondato nelle forme.

Tristemente il color-scheme ricorda uno dei Nokia che ho posseduto (e che tuttora è considerato un mito per durata, solidità e affidabilità), cioè il 6310i. Gran cellulare, ma con colori pessimi e abbinati male. Ricordo che all’epoca fu nominato “cellulare più gay” dal portale gay.it .

Certo, se un telefono simile integrerà pure un’antenna GPS allora siamo a posto: è il cellulare business definitivo, almeno dal punto di vista hardware. E se il prezzo per avere un cellulare così bello è girare con un gadget colorato in modo dubbio, beh ci si adegua.

§ 11 Responses to In arrivo il successore del Nokia E61"

  • max says:

    per il “Principe di Piemonte” Maxell :Perchè devi deridere la Lapponia, Frosinone e con essa la Ciociaria tutta con questa tua espressione poco felice e sopra ogni cosa superficiale?Adesso si che ci hai resi edotti!!

    Saluti Max

  • bubble_adr says:

    ODDIO!!!Che storia (a parte i colori).
    Però dovrebbe almeno andare ad equiparare nuovo Hp che è veramente mostruoso!!!
    Comunque ho visto una cam esterna che era sicuramente una delle mancanze di E61, e poi spero in un antenna gps integrata, per completare il kit!
    Ah, speriamo almeno un microprocessore da 400Mhz!
    Bella raga…viva gli smartphone!
    Ciao

  • Francesco C. says:

    Ho letto da qualche parte che gli E61 brandizzati (specie quelli Tim o 3) hanno problemi che i no brand non hanno. Problemi nel collegamento col wi-fi, problemi nell’aggiornamento del firmware.. Suz, ne sai qualcosa in più?

  • Suzukimaruti says:

    Se costa come l’E61, siamo intorno ai 400 euro esatti, che poi calano appena è branded da qualche operatore telefonico.
    Già ora l’E61 si trova a 380€.

  • Lotek says:

    Ho preso l’E61 proprio ieri e lo sto carrozzando con gmail, lettore divx e affini. Della fotocamera sinceramente me ne sbatto, il gps sarebbe gustoso, ma così a naso non mi sembra ci sia nulla di veramente interessante. In ogni caso l’E61 è il primo telefono/palmare che fa entrambe le funzioni egregiamente, invece del solito palmare con la parte telefonica appiccicata alla meglio.

  • degra says:

    magari i colori sono così per le prime foto, tipo le macchine camuffate per le prove su strada…
    e se poi il colore resta quello, c’è sempre l’aerografo, oppure quei kit per coprire i cellulari di swarowsky, il che sarebbe ancor più gay, ma sempre meglio che il marrone 😛

  • winston says:

    Che dire? Libidine, doppia libidine e doppia libidine con i fiocchi. Costo?

  • Ne sento un improvviso bisogno…

  • A X E L L says:

    ma ancora con sti colori??? Il gold va tantissimo in Lapponia e a Frosinone… nel resto del mondo no… ditecelo ai nokiani.

  • Sly says:

    L’importante è che funzioni bene…
    poi per l’estetica si può sempre fare qualcosa…

  • Morris says:

    Vagamente OT. Se dipendessero da me, alcuni mercati sarebbero morti da un pezzo. Tre anni fa ho sostituito una vecchia cabina telefonica con un Nokia, boh, 6600, credo. Il prossimo lo comprerò fra almeno 7 anni, e dovrà essere, come minimo, a capsula dentale.

    Oddìo, c’è anche da dire che se certi mercati dipendessero da me, andremmo ancora in giro, coperti di pelli, a randellarci a vicenda.

    Ciao.

What's this?

You are currently reading In arrivo il successore del Nokia E61 at Suzukimaruti.

meta

%d bloggers like this: