Ho vinto la battaglia contro gli accenti

November 14th, 2006 § 4 comments

Dopo lunga e faticosa malattia, mi sa che sono riuscito a risolvere il problema delle lettere accentate che comparivano come sgorbi dopo che avevo cambiato hosting al blog.

Ammetto che non mi è facilissimo spiegare come ho fatto, più che altro perché in queste condizioni di insistenza e tentativi a raffica si finisce sempre per andare un po’ a casaccio e vedere cosa accade. Ma stanotte mi ero ripromesso di riuscire a sistemare la cosa, si trattasse perfino di tirare giù il cielo a suon di madonne (e ne sono volate, vi assicuro). E alla fine ecco la soluzione.

Ho fatto più o meno così. Preso dalla disperazione ho salvato sull’hard disk il database di wordpress tramite phpmyadmin, seguendo le istruzioni del Codex. Poi ho creato un altro blog su un altro dominio, usando Fantastico (cioè quel pannello di controllo che crea i blog di WordPress e tante altre cose con un solo click).

Fatto ciò, ho caricato sul nuovo blog i dati del vecchio blog che avevo salvato, senza smanettare nulla nella procedura di importazione (in effetti la schermata ci chiede di specificare che tabella di caratteri usa il database che stiamo per importare: io ho lasciato indicato UTF-8) e come per magia i vecchi post avevano gli accenti giusti, mentre i pochi nuovi in gran parte no. Poco male, li ho persi volentieri e i pochi utili li ho emendati.

Nota: importare il database di un WordPress su un altro WordPress nuovo è tanto facile quanto frustrante, nel senso che uno fa tutto per bene e non funziona mai.
Il segreto è tutto qui: se non funziona il blog – tipo che dà un errore 404 – bisogna cambiare con phpmyadmin un paio di righe nel database che si vuole importare, ovvero le righe che contengono l’indirizzo del blog; non fatevi prendere dal panico, è tutto spiegato a prova di idiota su questo ottimo sito. Se ci sono riuscito io, lo può fare chiunque.

Da qui in poi è stato un gioco da ragazzi: ho esportato e salvato in locale il database del nuovo blog (che – come detto – è uguale a quello vecchio, ma con gli accenti a posto), ho cancellato il vecchio blog suzukimaruti.it, ci ho fatto sopra un’installazione fresca con l’ultima versione di WordPress e vi ho importato i dati con gli accenti giusti (ovviamente cambiando anche questa volta le famose due righe di cui sopra, indicando il giusto indirizzo del blog).

Ora tutto pare funzionare. Dico “pare”, perché non si sa mai e perché 120 occhi vedono meglio dei miei 2 (che per inciso vedono ben poco). Quindi se vedete magagne segnalatemele e vi offrirò una birra.

Ovviamente non ho la pretesa che il metodo assolutamente alla cazzo di cane empirico che ho adottato funzioni anche per i tanti altri blog colpiti dal morbo delle accentate deformi. Ma se siete disperati provate pure questo: non fa danni. Se vi serve aiuto, ovviamente, sono a disposizione. (tra l’altro, grazie ai tanti che hanno cercato di aiutarmi a risolvere questa magagna: nessuna delle vostre soluzioni ha funzionato, ma siete tanto gentili lo stesso :-))

Anzi, mi rendo conto di aver prodotto una soluzione funzionante senza saper minimamente spiegare il perché. Tutto ciò ha qualcosa di vagamente mistico e conferma la mia tesi per cui l’informatica in certi suoi frangenti è più simile al voodoo che alla scienza.

Ora, essendo ateo, non so bene che fare: accendo un cero online? Sacrifico un paio di cd vergini?

§ 4 Responses to Ho vinto la battaglia contro gli accenti"

  • Axell says:

    qui spiega tutto
    basta impostare nel nuovo WP (che riceve il vecchio database) in opzioni/lettura ISO8859-1

    http://www.khet.net/notes/?cat=17

  • Suzukimaruti says:

    io li vedo bene, a parte forse qualcuno che non ho pulito dalle magagne.
    Forse vedi quelli vecchi che poi ho cancellato.
    Capita anche ad altri?

  • stojil says:

    boh, magari te ne sei accorto per conto tuo, ma nei commenti dei post più vecchi gli accenti continuano a folleggiare (in bocca al lupo)

  • degra says:

    Non te la cavi così a buon mercato, un paio di CD vergini costano pochi centesimi… Puoi provare ad accendere un Acer online 😛

What's this?

You are currently reading Ho vinto la battaglia contro gli accenti at Suzukimaruti.

meta