Oggi su Casa Torino

May 16th, 2006 § 9 comments

Sintonizzatevi sui 91.2 in FM di Radio Centro 95, se non guardate Ballarò (noi guardiamo Ballarò e intanto trasmettiamo). Stasera a Casa Torino vaghiamo tra l’apocalittico e il mistico.

Per il versante apocalittico ci facciamo presentare direttamente da uno dei fondatori la rivista "Giudizio Universale", che ovviamente è edita proprio qui all’ombra della Mole, ma ha collaboratori di/in tutta italia.

E poi ci diamo alla mistica, l’unica di cui siamo capaci. In un periodo in cui i cattivi patiscono un po’ del male che meritano, noi ce la cantiamo felici ascoltando il racconto di quel che accade al Parco Ruffini (non sulla collina piatta, dove è noto che smazzano hashish), ma nello stadiolo. Infatti lì si festeggia il trentennale dell’ultimo scudetto del Toro e ci sono le vecchie glorie (anche perché di nuove glorie non è esattamente che ce ne siano tante…) che giocano una partitella di quelle che mettono a repentaglio le coronarie. E ovviamente cercheremo di sentire qualche vippone del Toro. Giuro che se mi passano Pulici mi viene un colpo. Lo stesso vale per Cairo.

Nel mezzo, come sempre a sorpresa come piace a lei, la nostra inviata con bambina al seguito, ovvero l’ineffabile e analitica Tosca, che settimanalmente scandaglia gli eventi "de curtura" a Torino e ci racconta cosa accade.

Chiude la trasmissione l’unico Vespa che ci piace, cioè Fabrizio. Ovvero il giornalista/blogger/dj/agitatore culturale/fine dicitore/possessore di scooter/amico che ci illuminerà con le sue visioni trasversali su Torino e dintorni. Insomma, il saggio della settimana questa volta è uno avanti.

Ah, la notizia bomba è che domani abbiamo una diretta nientemeno che con Luciana Littizzetto! Il che francamente è un’ottima notizia! 

§ 9 Responses to Oggi su Casa Torino"

  • nohaybanda says:

    Appunto, se sei tifoso della Samp, non ce la smenare. Ma chi è che fa la morale? E soprattutto: cosa vuoi venirci a insegnare?

  • la mela sonica says:

    sicuro di essere un ciclista?
    e comunque non cambia niente….
    e non staremo qui a linkare articoli su Paolo Mantovani e le sue disavventure giudiziarie.
    (visto che ci siamo però ti ricordo le amichevoli che la doria andava a giocare in svizzera perche il presidente non poteva tornare in italia…)

    perchè a livello sportivo è stato un signore.

    se sei un ciclista….

  • Mirko says:

    mela sonica e nahaybanda forse è il caso che rivolgiate a voi stessi i commenti dei quali siete autori nei miei confronti. Io non faccio la morale proprio a nessuno. E non ho bisogno che mi facciate scoprire alcunchè sulla mia squadra, tant’è che sono tifoso della Sampdoria. Per quanto riguarda il coraggio di quotarlo integralmente bastava che cliccassi sul mio nome e te ne saresti accorto. Qualcuno prima di me lo ha già detto, avete proprio l’atteggiamento dei rifondaroli peggiori. Siete sordi e destinati al monologo autocommiserante.

  • nohaybanda says:

    Sì, adesso anche Madre Teresa di Calcutta e peggiore di Moggi.
    Bello, prima di scoprire ancora tutto il marcio che c’è nella tua squadra, non insozzare quella degli altri.

  • la mela sonica says:

    almeno abbi il coraggio di
    quotarlo integralmente l’articolo dell’espresso che linki.
    guarda…lo faccio io per te.

    http://espresso.repubblica.it/dettaglio-archivio/1095209

    e stai tranquillo che l’abbiamo gia letto.

    le lezioni di morale tienitele.
    la storia e la carriera di Moggi la conoscevate benissimo.

    e la conosceva bene chi l’ha assunto alla juve.
    ovvero Umberto Agnelli.

  • Mirko says:

    Cairo è peggiore di Moggi. Da quando iniziò la sua carriera come assistente personale di Berlusconi ha inanellato successi frutto dello stesso sistema truffaldino di aggirare il mercato. Ora usa il calcio per la propria visibilità e chissa per cos’altro e voi ciechi tifosi del Toro pendete dal suo portafoglio. E pretendete di atteggiarvi a moralizzatori. Il tifo ottenebra le menti. Datevi al biliardo.

  • la mela sonica says:

    la littizzetto me la ricordo quando qualche anno fa dava dei poveracci ai tifosi del Toro.
    dietro tutte le battutine è una povera sfigata odiosa.

  • Suzukimaruti says:

    devo passare in radio di pomeriggio e farmi consegnare una quantità esorbitante di registrazioni in mp3 delle nostre trasmissioni. Ovviamente non trovo mai il tempo. Ma prometto che lo faccio.

  • Matteo says:

    ma quando lo fai il podcast per i non torinesi?

What's this?

You are currently reading Oggi su Casa Torino at Suzukimaruti.

meta

%d bloggers like this: