Oggi su Casa Torino

May 9th, 2006 § 7 comments

Vooolare Oh Oh! Cantaaaareeee Oh Oh Oh Oh! Qui si vola alto, nel senso che abbiamo un bel po’ di bella gente protagonista della trasmissione, oltre a noi due bruttoni che conduciamo.

Iniziamo con il pezzo da novanta, cioè nientemeno che Claudio Coccoluto, il dj con la rosa nel pugno, che ci racconta di un’iniziativa intelligente: domenica prossima sarà alla Falchera a mettere i dischi in piazza, perché anche le periferie hanno diritto al groove.

E poi proseguiamo con Luca Ballarini, l’uomo dietro, davanti e di lato a Label, la rivista trendy che è fatta a Torino ma si legge a Milano (è una mia impressione assolutamente non sostanziata da fatti), visto che parla di stile, moda, design e altre cose fighette. Il tutto senza eccedere troppo in milanesismo, che qui si pratica l’understatement sabaudo.

Nel mezzo, l’ineffabile inviata Tosca ci parla di un’iniziativa tra lo psichedelico e il punk: il teatro a mezzogiorno. Cioè gente che digiuna e si mette chiusa lì seduta a teatro. Roba che il sottoscritto dà di testa dopo 5 minuti e azzanna ad una coscia il primo essere dotato di carne che gli si para di fronte.  

E per finire, non più un saggio, ma una saggia. Ovvero Augusta Giovannoli (che qui insistiamo a chiamare Popi), cioè colei che sta dietro all’Osservatorio Scrittura Mutante. Ci spiegherà lei cosa significa, mentre io cercherò in tutti i modi di trattenermi dal fare l’abusatissima battuta su scrittura mutante/scrittura in mutande (che tra l’altro fa molto blogger).

E poi partiamo nottetempo per Milano, che stanotte al Rolling Stone c’è una specie di festa di Jovanotti a cui siamo invitati (Valletta metterà i dischi, io faccio l’amico del dj). Quindi domani avrò più occhiaie del solito, ma non fateci caso: la scusa ufficiale è che sono travestito da orsetto lavatore.  

§ 7 Responses to Oggi su Casa Torino"

  • Suzukimaruti says:

    No, ma io le occhiaie le tengo! Cancellarle è innaturale: meglio valorizzarle.
    Tipo che vado in giro vestito da Banda Bassotti o da Paperinik, fingendo di avere addosso la mascherina nera.

  • Pietro says:

    io uso del dischetti che contengono gel alla lavanda (sempre previa inserimento nel congelatore). PS il teatro a mezzogiorno è figherrimo! Io e i colleghi della camcom ci andiamo spesso, dato che carignano e alfieri non sono così lontani…

  • Segreto 1. Mettere nel congelatore un paio di cucchiai da minestra per qualche minuto, quindi estrarli e poggiarli sugli occhi (con la conca verso le papebre)

    Segreto 2. Seguire tutti i segreti di Jul su le visioni di Juliette

  • Gommaweb says:

    Cosa posso fare dinnanzia a tanta dovizia. Prometto temi seri in caso di riconvocazione. E basta con le cacche e i raudi! Promesso! 😉

  • marco.inge says:

    a me servono quasi tutte le mattine…
    Juliette, ci puoi svelare i tuoi segreti???

  • Possono servire dei rimedi anti-occhiaie? ne ho di tipologie le più svariate. Basta chiedere.

  • non erika says:

    …a proposito di Meg White

What's this?

You are currently reading Oggi su Casa Torino at Suzukimaruti.

meta