Le Festività sono cose da alienati completi

November 22nd, 2005 § 22 comments

Poi uno si chiede come mai detesto Natale, Capodanno, Pasqua e la Befana (ma pure Ferragosto mi sta bello sul culo).

Perché quando ci sono le Festività la gente impazzisce di pacchianeria, ecco perché! (il link è un file .wmv, ma non per causa mia)

Fosse per me, in un radioso giorno di metà novembre a vostra scelta proporrei la "Festa dei musoni", in cui noi presi male spegniamo ceri, facciamo implodere dei botti, solidifichiamo finto-sangue di presunti santi, sottraiamo doni ai bambini, ci asteniamo dal consumo di cibo e bevande lussuriosi e in generale ci auguriamo cose pessime a vicenda, facendo di tutto per isolarci, ascoltando in loop "Bela Lugosi’s Dead".

§ 22 Responses to Le Festività sono cose da alienati completi"

  • svaroschi says:

    Secondo me Su di noi e’ perfetta (specie perche’ non banale come scelta)

  • Lorenzo says:

    Sapete il titolo della canzone della casa illuminata? Grazie.

  • regulus21 says:

    Fisserei la data esattamente 6 mesi prima, il più lontano possibile, ovviamente: 25 giugno. Il preso male in genere non è ancora andato a mare quindi è bianchiccio mentre gli altri sono già paonazzi.
    Per te non vale, che sei abbronzato di default.
    Per l’inno non saprei, non so cosa intendi per inno. Se vuoi una cosa bella, i miei canoni sono opposti ai tuoi (vedi il mio ultimo post, per capirci). Se vuoi una cosa sfigata, “Disperato” di Masini va più che bene. In subordine, “Lamette” della Rettore o “Su di noi” di Pupo.

    Ieri sera, vento, freddo, pioggia a catinelle… e c’erano due ragazzi che avevano a palla in auto proprio SU DI NOI di Pupo, versione ORIGINALE, col finestrino mezzo aperto per farlo sentire anche all’esterno!
    Segnali che la fine del mondo è vicina.

  • Suzukimaruti says:

    urza: un apparato di luci così è anche una questione tecnologica, oltre che psichiatrica 🙂

    estragon: hai ufficialmente contratto la sickness

    svaroschi: le prossime 2 puntate saranno critiche, poi vedo cosa postare. Mi dichiaro ufficialmente in sciopero fino a quando non tornano sul video Desmond (il mio personaggio preferito) e il Dottor Marvin Candle (che mi inquieta tremendamente).

    Pietro: mi sa che ci vengo eccome. Devo solo recuperare un po’ di abbigliamento d’epoca. Era 2 o 3 taglie in meno, ma mal che vada costituirò il primo esempio di dark attillato…

    diderot: se detesti il Natale considerati arruolato nel club dei musoni. Dai che ora ci mettiamo lì e organizziamo la nostra festa nazionale

    per tutti: proposta di una data e di un inno ufficiale?

  • svaroschi says:

    Ah, gia’ che siamo in tema di predisposizione alle festivita’…buon Thanksgiving!!!!(che e’ domani ma io saro’ a NY, quindi anticipo) 😛

  • diderot says:

    il natale lo sopporto ogni anno sempre di meno.

  • urza says:

    si’,si’! ma perché taggare il post pure con tecnologia? misteri di technorati? 🙂

  • svaroschi says:

    Gia’…a quando un bel post su Lost?

  • estragon says:

    concordo pienamente con le idee del post: lanciamo l’iniziativa sul web…
    …però, sto scrivendo per un altro motivo:

    Stanotte mi hai fatto fare le 4.30, causa 2a serie di LOST!!! Mannaggia a te!!!!!!

  • mammara says:

    ecco, la festa dei musoni è proprio ciò che mi ci vuole. mi aggrego volentieri.

  • Pietro says:

    ah tra l’altro per la cronaca io ce l’ho da quest’estate Bela Lugosi’s Dead in loop insieme a Rosegarden Funeral of Sores… ma dato che i nostri riferimenti culturali sono di tal fatta, ci vieni al concerto dei Bauhaus di febbraio? (non ho un granche di riferimenti ma mi pare sia a milano?)

  • Pietro says:

    TI PREGO dimmi che l’hanno fatto a Torino?!?!? Ma è geniale nel suo pessimo gusto! Ma dovrebbero tenerla come installazione PERMANENTE, altro che natale! Dovrebbero far pagare il biglietto per un trip di questo tipo! Ha ragione Raclo, stasera mi preparo un cannone e me lo riguardo in loop per almeno due ore!
    PS x svaro: a me la multipla originale non dispiaceva, faceva tanto paperopoli… 🙂

  • Suzukimaruti says:

    pare sia tutto vero, oggi sono capitato su un sito con tutti i dati tecnici della luminaria (perché la cosa grave è che c’è qualcuno che va FIERO di questa cosa, capite?).

    A volte capisco perché certa gente tifa per Bin Laden

  • Raclo says:

    Vedere il video da fumato è stata una delle cose più intrippanti mai viste.
    Allucinante.

  • regulus21 says:

    E’ MERAVIGLIOSA la casetta. :)))))

    Ora dimmi che è un falso, ti prego! -_-

  • frittole says:

    non è che sia pacchiano, solo un po’ eccessivo. comunque una piscina con un po’ di ballerine nere seminude in stile video rap-ti-spacco-la-testa sarebbe stato perfetto davanti alla casina.
    ah… ho aggiornato il link con l’indirizzo nuovo, mi pareva ci tenessi…

  • svaroschi says:

    Bella, gia’…eh?!?!!? bella?!?
    E poi magari trovi che la Multipla abbia una bella linea (in tal caso il tuo potrebbe non essere un problema di senso estetico, ma semplicemente di vista)… 😛

  • Mari says:

    bella idea la festa dei musoni di fine novembre, partecipo convinta, ma a dicembre non ci sono storie: c’è da passare sotto alle forche caudine natalizie volenti o nolenti. non si sfugge al malefico destino 🙂

  • Suzukimaruti says:

    A me la Panda SUV piace molto!

    E’ piccola, consuma pochissimo, si arrampica in giro casomai uno andasse in montagna a sciare (detesto lo sci, ma tant’è), inquina relativamente poco ed è bella a vedersi. Unico difetto: costa almeno 4000 euro più di quanto sarei disposto a pagarla.

  • svaroschi says:

    …ma che sei…il Grinch???

    …ah, gia’ che ci siamo…ma il senso della Panda SUV?
    (una macchina in linea con la festa dei Musoni?);-)

  • Nightwhisper says:

    ho visto il filmato (alla fine ubuntu a 64 bit ha ceduto ai codec per il wma9) ed è allucinante… spero sia esplosa subito dopo!

  • senera says:

    …l’ascoltare in loop “Bela Lugosi’s Dead” puo’ essere un’idea. l’altra, e’ andarsene dall’italia per natale: l’ho fatto l’anno scorso e sono ancora felice adesso 😀

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

What's this?

You are currently reading Le Festività sono cose da alienati completi at Suzukimaruti.

meta